logo

Iscriviti alla Newsletter
Ultimi Articoli
SNPA: Linee guida per il piano monitoraggio AIA
27434
post-template-default,single,single-post,postid-27434,single-format-standard,bridge-core-3.1.9,qi-blocks-1.3,qodef-gutenberg--no-touch,qodef-qi--no-touch,qi-addons-for-elementor-1.7.6,qode-page-transition-enabled,ajax_fade,page_not_loaded,qode-page-loading-effect-enabled,,side_area_uncovered_from_content,footer_responsive_adv,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-30.5.2,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-7.7.1,vc_responsive,elementor-default,elementor-kit-20362

SNPA: Linee guida per il piano monitoraggio AIA

SNPA: Linee guida per il piano monitoraggio AIA

SNPA: Linee guida per il piano monitoraggio AIA

SNPA ha pubblicato le nuove linee guida per lo sviluppo del piano di monitoraggio e controllo delle installazioni industriali soggette ad Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA).

La linea guida è un aggiornamento del documento redatto nel 2007 da APAT e dalle ARPA/APPA, sulla base del cambiamento normativo dell’ultimo decennio.

Il Piano di Monitoraggio e Controllo è un documento fondamentale per la gestione delle installazioni industriali e consente di verificare l’efficacia delle misure di prevenzione e controllo degli impatti ambientali.

Inoltre, fornisce indicazioni dettagliate su come sviluppare un piano di monitoraggio e controllo, garantendo che le emissioni prodotte assicurino un elevato livello di protezione dell’ambiente e della salute.

Aspetti delle linee guida:

  • L’approccio integrato: considerando tutte le fasi di vita dell’installazione, dalla progettazione alla dismissione.
  • La definizione degli obiettivi: definiti in base alla tipologia dell’installazione e alla sua ubicazione.
  • La scelta delle misure di monitoraggio: devono essere in grado di fornire informazioni affidabili e rappresentative degli impatti ambientali dell’installazione.
  • La frequenza del monitoraggio: stabilita in base alla tipologia dell’installazione e agli obiettivi definiti.
  • La valutazione dei risultati: valutati in modo periodico, al fine di verificare l’efficacia delle misure di prevenzione e controllo adottate.

La nuova linea guida è un documento importante per i gestori delle installazioni industriali, in quanto fornisce indicazioni utili per sviluppare un piano di monitoraggio e controllo efficace e in linea con la normativa vigente.

Benefici della nuova linea guida

I benefici della nuova linea guida sono molteplici, tra cui:

  • Miglioramento della qualità dei dati di monitoraggio: indicazioni dettagliate su come scegliere le misure di monitoraggio e sulla frequenza del monitoraggio, contribuendo a migliorare la qualità dei dati di monitoraggio raccolti.
  • Miglioramento dell’efficacia delle misure di prevenzione e controllo: indicazioni su come utilizzare i risultati del monitoraggio per valutare l’efficacia delle misure di prevenzione e controllo adottate, contribuendo a migliorare la loro efficacia.
  • Riduzione dei costi di gestione: fornisce indicazioni su come sviluppare un piano di monitoraggio e controllo efficiente, contribuendo a ridurre i costi di gestione.

La nuova linea guida è disponibile sul sito web del SNPA.