logo

Iscriviti alla Newsletter
Ultimi Articoli
MUD entro Luglio 2023: Pubblicata la nuova modulistica
27140
post-template-default,single,single-post,postid-27140,single-format-standard,bridge-core-3.1.9,qi-blocks-1.3,qodef-gutenberg--no-touch,qodef-qi--no-touch,qi-addons-for-elementor-1.7.6,qode-page-transition-enabled,ajax_fade,page_not_loaded,qode-page-loading-effect-enabled,,side_area_uncovered_from_content,footer_responsive_adv,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-30.5.2,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-7.7.1,vc_responsive,elementor-default,elementor-kit-20362

MUD: Pubblicata la nuova modulistica -Scadenza Luglio 2023

MUD: Pubblicata la nuova modulistica -Scadenza Luglio 2023

Comunica il MUD entro l’8 Luglio 2023!

GESTIONE RIFIUTI

Tipo di provvedimento

Decreto del presidente del Consiglio dei ministri 3 febbraio 2023 – Gu Serie Generale n.59 del 10 marzo 2023

Normative applicabili

legge 25 gennaio 1994, n. 70 – Gu Serie Generale n.24 del 31-01-1994

decreto legislativo 19 agosto 2005, n. 195 – Gu Serie Generale n.239 del 13 ottobre 2005

Principali contenuti

La Presidenza del Consiglio ha pubblicato in Gu il Dpcm 3 febbraio, che approva l’aggiornamento del modello unico di dichiarazione ambientale (MUD) per l’anno 2023.

Il modello unico di dichiarazione ambientale (MUD) è lo strumento con il quale si realizza la comunicazione annuale al catasto dei rifiuti, ed è rivolta a:

  • imprese ed enti che effettuano recupero e/o smaltimento di rifiuti,
  • consorzi e sistemi riconosciuti per il recupero ed il riciclaggio di imballaggi o altri tipi di rifiuti,
  • produttori iniziali di rifiuti speciali pericolosi.

La pubblicazione effettuata dal Ministero, in data 10 marzo 2023, in virtù della modifica apportata, ha fissato i tempi per la presentazione obbligatoria del MUD, da parte dei soggetti interessati, a 120 giorni dalla data di pubblicazione che, dunque, ricadrà il prossimo 8 luglio.

-Iscriviti alla nostra newsletter!