logo

Iscriviti alla Newsletter
Ultimi Articoli
Sicurezza sul lavoro e sostenibilità aziendale
27593
post-template-default,single,single-post,postid-27593,single-format-standard,bridge-core-3.1.9,qi-blocks-1.3,qodef-gutenberg--no-touch,qodef-qi--no-touch,qi-addons-for-elementor-1.7.6,qode-page-transition-enabled,ajax_fade,page_not_loaded,qode-page-loading-effect-enabled,,side_area_uncovered_from_content,footer_responsive_adv,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-30.5.2,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-7.7.1,vc_responsive,elementor-default,elementor-kit-20362

Sicurezza sul lavoro e sostenibilità aziendale

Sicurezza sul lavoro e sostenibilità aziendale

Sicurezza sul lavoro e sostenibilità aziendale.

La consapevolezza che un futuro sostenibile per le aziende sia indissolubilmente legato ai criteri ESG (Ambiente, Sociale e Governance) è condivisa da tutti.

Tuttavia, mentre l’attenzione si concentra su strategie aziendali e indicatori di sostenibilità, è imperativo riconoscere che la sicurezza è l’elemento fondamentale che conferisce significato al concetto stesso di sostenibilità.

La sicurezza non può essere relegata a un semplice aspetto della valutazione sociale; deve diventare un prerequisito per lo sviluppo di qualsiasi politica aziendale.

La priorità è garantire che i lavoratori si sentano al sicuro mentre svolgono le proprie mansioni, specialmente in contesti ad alto rischio.

Gli incidenti sul lavoro e i near miss non sono solo statistiche, ma drammatiche realtà che evidenziano il rischio costante per i lavoratori.

Secondo i dati INAIL, nonostante una diminuzione, le cifre ufficiali potrebbero essere sottostimate. Affrontare questa emergenza richiede politiche mirate.

Il tema della sicurezza aziendale deve abbracciare un approccio attivo alla prevenzione. La tecnologia, supportata dall’Intelligenza Artificiale e dall’analisi dei big data, può elevare gli standard di protezione e prevenire incidenti.

Sistemi avanzati di sensoristica e tecnologie come la LPS (Local Positioning System) consentono di valutare oggettivamente il rischio sul luogo di lavoro.

Soluzioni come dispositivi anticollisione per carrelli elevatori, monitoraggio veicolo-persona e sistemi di gestione degli accessi contribuiscono a creare un ambiente di lavoro più sicuro.

La tecnologia Bluetooth e i sensori consentono segnalazioni in tempo reale, migliorando la tempestività delle risposte ai potenziali rischi.

Tuttavia, nonostante l’efficacia di queste soluzioni, il tasso di adozione è ancora limitato. È necessario un cambio di mentalità nelle aziende, con la sicurezza sul lavoro come priorità intrinseca.

Incentivi fiscali più incisivi e politiche di sostegno all’innovazione possono favorire l’adozione di tecnologie per la sicurezza.

È essenziale un cambio culturale, partendo dal vertice aziendale fino ai dipendenti. I lavoratori stessi devono pretendere maggiori garanzie di sicurezza, integrando la tecnologia come parte essenziale del loro ambiente di lavoro.

La sicurezza dovrebbe diventare un diritto e un elemento contrattuale prioritario.

Il progresso aziendale e la sostenibilità non possono prescindere dalla sicurezza sul lavoro. L’innovazione tecnologica offre strumenti potentissimi, ma è necessario un impegno collettivo per garantire che il diritto di tornare a casa dopo una giornata di lavoro rimanga inviolato per tutti.