logo

Iscriviti alla Newsletter
Ultimi Articoli
Emergenza caldo: le linee guida del ministero del Lavoro
27363
post-template-default,single,single-post,postid-27363,single-format-standard,bridge-core-3.1.7,qi-blocks-1.2.7,qodef-gutenberg--no-touch,qodef-qi--no-touch,qi-addons-for-elementor-1.7.2,qode-page-transition-enabled,ajax_fade,page_not_loaded,qode-page-loading-effect-enabled,,side_area_uncovered_from_content,footer_responsive_adv,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-30.5,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-7.6,vc_responsive,elementor-default,elementor-kit-20362

Emergenza caldo: le linee guida del ministero del Lavoro

Emergenza caldo: le linee guida del ministero del Lavoro

Emergenza caldo: le linee guida del ministero del Lavoro

Il ministero del Lavoro e delle Politiche sociali ha emesso le linee guida dal titolo “PREVENZIONE DEI RISCHI LAVORATIVI DERIVANTI DALL’ESPOSIZIONE AD ALTE TEMPERATURE”.

Questo documento fornisce istruzioni sulla gestione dei lavoratori esposti a temperature elevate durante la stagione estiva, sia in ambienti interni che esterni.

Il testo fa riferimento alle direttive dell’Inps per la gestione della Cassa Integrazione Guadagni (CIG) ordinaria con la motivazione “eventi meteo – temperature elevate”.

Le linee guida identificano i settori di attività più a rischio, come indicato anche dall’European Climate and Health Observatory e offrono consigli su misure preventive e di protezione.

Secondo il Dlgs 81/2008, i Datori di lavoro devono stabilire misure preventive per proteggere i lavoratori, ponendo maggiore enfasi sulle misure tecniche e organizzative rispetto a quelle personali. Si consiglia di iniziare con misure collettive e, se necessario, integrarle con misure individuali per affrontare rischi aggiuntivi per i lavoratori vulnerabili.

Tra le misure organizzative suggerite vi sono modifiche alle attività o agli orari per ridurre lo stress causato dal calore.

Per una comprensione più approfondita, si rimanda al documento ministeriale per ulteriori indicazioni e istruzioni.