logo

Iscriviti alla Newsletter
Ultimi Articoli
Direttive ADR, RID e ADN per il 2023
27174
post-template-default,single,single-post,postid-27174,single-format-standard,bridge-core-3.1.7,qi-blocks-1.2.7,qodef-gutenberg--no-touch,qodef-qi--no-touch,qi-addons-for-elementor-1.7.2,qode-page-transition-enabled,ajax_fade,page_not_loaded,qode-page-loading-effect-enabled,,side_area_uncovered_from_content,footer_responsive_adv,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-30.5,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-7.6,vc_responsive,elementor-default,elementor-kit-20362

Direttive trasporti 2023: ADR (strada), RID (ferrovia), ADN (navigazione)

Direttive trasporti 2023: ADR (strada), RID (ferrovia), ADN (navigazione)

Direttive: ADR (trasporto su strada), RID (trasporto ferroviario), ADN (trasporto per vie navigabili interne).

Principali contenuti

Con il decreto 23 gennaio 2023 sono state apportate delle modifiche al Dlgs 35/2010: l’articolo 3, comma 2, lettere a), b) e c) sono state sostituite dalle seguenti

  1. negli allegati A e B dell’ADR, come applicabili a decorrere dal 1° gennaio 2023, restando inteso che i termini “parte contraente” sono sostituiti dai termini “Stato membro”, ove opportuno;
  2. nell’allegato del RID, che figura come appendice C della COTIF, applicabile con effetto dal 1° gennaio 2023, restando inteso che i termini “Stato contraente del RID” sono sostituiti dai termini “Stato membro”, ove opportuno;
  3. nei regolamenti allegati all’ADN, applicabili con effetto a decorrere dal 1° gennaio 2023, così come l’art. 3, lettere f) ed h) e l’art. 8, paragrafi 1 e 3 dell’ADN, nei quali “parte contraente” è sostituito con “Stato membro”.

Si ricorda che le disposizioni dell’ADR, RID e ADN 2023 vengono applicate a decorrere dal 1° gennaio 2023, ma con un periodo transitorio che termina il 30 giugno 2023.

Tipo di provvedimento

Decreto 23 gennaio 2023 – ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti – Gu Serie Generale n.68 del 21 marzo 2023

Normative applicabili

Direttiva delegata (UE) 2022/2407 del 20 settembre 2022 – Gu L n. 317/64 del 9 dicembre 2022

decreto legislativo 27 gennaio 2010 n. 35 – Gu Serie generale n. 58 dell’11 marzo 2020

Accord européen relatif au transport international des marchandises Dangereuses par Route (ADR) 2023

Règlement concernant le transport International ferroviaire des merchandises Dangereuses (RID) 2023

Accord européen relatif au transport international des marchandises Dangereuses par voies de Navigation intérieures (ADN) 2023

Tempi di applicazione

1° luglio 2023