logo

Iscriviti alla Newsletter


    Ultimi Articoli
    S.G.S.L. - Opra Lazio
    25044
    page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-25044,bridge-core-3.0.1,qodef-qi--no-touch,qi-addons-for-elementor-1.5.3,qode-page-transition-enabled,ajax_fade,page_not_loaded,qode-page-loading-effect-enabled,,side_area_uncovered_from_content,footer_responsive_adv,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-28.7,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.8.0,vc_responsive,elementor-default,elementor-kit-20362,elementor-page elementor-page-25044
     

    S.G.S.L.

    Opra Lazio finanzia e assiste le aziende che vogliono adottare un S.g.s.l. ed ottenere la relativa certificazione secondo la norma ISO 45001.

    Perché adottare un Sgsl? (Sistema di Gestione Salute e Sicurezza sui Luoghi di Lavoro)

    Il sistema di gestione per la sicurezza sul lavoro meglio denominato S.G.S.L. non è altro che uno strumento documentale ed operativo che permette di tenere tutto sotto controllo con maggiore serenità.

    Perché si sono dimostrati efficaci nel prevenire infortuni e malattie professionali come dimostrano gli studi effettuati dall’Inail in collaborazione con Accredia, che provano come le aziende che hanno un sistema di gestione hanno Indici di Frequenza (IF) e di Gravità (IG) notevolmente più bassi rispetto alle aziende omologhe a livello nazionale, con decrementi, spesso a due cifre; un miglioramento delle condizioni lavorative e un conseguente abbattimento dei costi sociali (ed economici) assolutamente degno di attenzione.

    Così, nella attuale strutturazione della normativa, l’adozione di un sistema di gestione della sicurezza sul lavoro non è più solo un mero atto volontario ma un elemento organizzativo importantissimo, ancorché non obbligatorio, ai fini della valutazione dell’affidabilità di un’organizzazione in materia di Salute e Sicurezza.

    S.g.s.l. secondo lo standard ISO 45001

    La nuova ISO 45001 ha sostituito il British Standard Ohsas 18001:2007 e recepisce i criteri stabiliti a livello internazionale dalla Iso sulla scia delle normative di qualità ISO 9001 ed ambiente ISO 14001 pubblicate nel 2015.

     

    È quindi la nuova ISO 45001 a costituire lo standard in materia di salute e sicurezza sul lavoro valido e riconosciuto in tutto il mondo, che rende sempre più concreta la possibilità per ogni azienda di adottare un sistema unico per gestire qualità, ambiente e sicurezza.

      1. Chi può aderire?
        1. Le aziende iscritte ad EBLART da almeno 12 mesi ed in regola con i pagamenti
        2. Verifica DURC
        3. Le aziende in regola con gli adempimenti previsti con il D.lgs 81/08 e smi
        4. In fase di prima applicazione l’attività è rivolta solo alle imprese impiantistiche

    1. Come aderire?
      1. Inviare mail di richiesta a [email protected] con oggetto BANDO SGSL 2022 e in allegato SCHEDA BANDO compilata e DURC regolare