logo
Ultimi articoli
Social Links
Opra Lazio | Collaborazione formazione
15554
page-template-default,page,page-id-15554,ajax_fade,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-17.0,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.5,vc_responsive
 

Collaborazione formazione

COLLABORAZIONE CON GLI ORGANISMI PARITETICI

Com’è noto per i corsi di formazione per i lavoratori e RLS di cui all’art 37 del D.lgs 81/08 devono essere  effettuati con la collaborazione organismi paritetici.

OPRA Lazio è l’Organismo paritetico delle aziende artigiane. OPRAcostituito dalle Associazioni più rappresentative(CNA, Confartigianato, Casartigiani,CLAAI, CGIL,CISL,UIL), associazioni firmatarie dei Contratti Nazionali dell’artigianato.

 

La formazione dei lavoratori e quella dei loro rappresentanti deve avvenire (Art. 37 DLgs 81/08 comma 12), in collaborazione con gli organismi paritetici, ove presenti nel settore e nel territorio in cui si svolge l’attività del datore di lavoro.

 

OPRA Lazio è l’Organismo paritetico delle aziende artigiane, costituito dalle Associazioni più rappresentative dell’artigianato (CNA, Confartigianato, Casartigiani,CLAAI) e dai Sindacati dei lavoratori, CGIL,CISL,UIL), firmatari dei Contratti Nazionali dell’artigianato.

 

Chi può richiedere la collaborazione a Opra Lazio?

 

• Tutte le aziende artigiane
• Tutte le aziende che applicano il contratto dell’artigianato
• Le aziende iscritte a CNA, Confartigianato, Casartigiani, Claai.
Come si richiede la collaborazione?

 

Come si richiede la collaborazione?

 

Per prima cosa bisogna essere iscritti al sito di OPRA Lazio.
Per iscriversi bisogna cliccare sul pulsante “accesso azienda” e fornire i dati richiesti. Si riceverà una mail .con la password per accedere.
Eseguito l’accesso si segue la procedura guidata proposta.

 

Quali sono i tempi per richiedere la collaborazione?

 

La collaborazione va richiesta a OPRA Lazio, almeno 15 giorni prima dell’inizio dell’attività formativa

 

Cosa succede dopo la richiesta?

 

Se tutti i documenti vengono inseriti correttamente, si riceve una ricevuta dell’avvenuta richiesta di collaborazione.
“Ove la richiesta riceva riscontro da parte dell’Organismo Paritetico, delle relative indicazioni occorre tener conto nella pianificazione e realizzazione delle attività di formazione.”
“Ove la richiesta non riceva riscontro da parte dall’organismo paritetico, entro quindici giorni dal suo invio, il datore di lavoro procede autonomamente alla pianificazione e realizzazione delle attività di formazione”.