logo

Iscriviti alla Newsletter


    Ultimi Articoli
    Repertorio nazionale degli organismi paritetici - Opra Lazio
    26934
    post-template-default,single,single-post,postid-26934,single-format-standard,bridge-core-3.0.1,qodef-qi--no-touch,qi-addons-for-elementor-1.5.5,qode-page-transition-enabled,ajax_fade,page_not_loaded,qode-page-loading-effect-enabled,,side_area_uncovered_from_content,footer_responsive_adv,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-28.7,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.8.0,vc_responsive,elementor-default,elementor-kit-20362,elementor-page elementor-page-26934

    Repertorio nazionale degli organismi paritetici

    Repertorio nazionale degli organismi paritetici

    Repertorio nazionale degli organismi paritetici

     Con Decreto Ministeriale n.171 dell’11 ottobre, è stato istituito il Repertorio nazionale degli organismi paritetici. L’istituzione del Repertorio va a colmare una mancanza decennale, che ha creato una situazione di confusione generale, con organismi paritetici inventati, costituiti da associazioni di datori di lavoro e dei lavoratori, di fantasia. Questo con effetti negativi per le attività formative, con il rilascio attestati senza attività reali di formazione.

    Il “repertorio” era previsto dall’art, 51 del Dlgs 81/08 Il Ministero del lavoro istituisce il repertorio degli organismi paritetici, previa definizione dei criteri identificativi, sentite le associazioni sindacali dei datori di lavoro e dei lavoratori comparativamente più rappresentative sul piano nazionale per il settore di appartenenza

    Nella tabella che segue indichiamo i requisiti principali per essere iscritti nel repertorio e verifichiamo i requisiti di OPRA Lazio:

     

    Il Decreto contiene, inoltre, le modalità di presentazione della domanda di iscrizione, per gli Organismi Paritetici, l’elenco dei documenti richiesti e la modalità della loro trasmissione. Entro 90 giorni dalla presentazione dell’istanza al Ministero del Lavoro, se con parere positivo, l’Organismo Paritetico sarà inserito in elenco.

    Come emerge dalla tabella, Opra Lazio è un Organismo Paritetico, che rientra pienamente nei parametri stabiliti dal Ministero del Lavoro, e che sarà pertanto inserito nel “repertorio nazionale”.

    Si spera che questo metta fine alla proliferazione e dell’esercizio delle funzioni di pseudo-organismi che fino ad oggi hanno svolto compiti e attività, operando in regime di illiceità.

    Tags: